ANGELI di Sergio Verginelli

Dopo il Crocifisso e la Maternità di Maria, Sergio Verginelli ci offre un’altra opera a tema religioso. Questa volta al centro della sua attenzione di artista ci sono gli Angeli, un tema molto caro anche alla devozione cristiana, anche popolare.
La nuova opera consiste in una formella in bronzo dorato dal ragguardevole peso di quasi 3 Kg. Mentre nella Mater dominava ed era accattivante l’atteggiamento di tenerezza e di amore reciproco tra madre e figlio, qui colpisce e affascina la molteplicità delle figure mirabilmente coordinate in una composizione molto vivace e movimentata che vuole esprimere fondamentalmente l’idea biblica ed evangelica degli Angeli come creature spirituali che operano una intermediazione benefica per cui trasmettono all’uomo ogni dono di vita, di luce, di bontà e di grazia da parte di Dio.
Nella parte alta dell’immagine, proprio al centro, domina uno splendido sole, immagine di Dio, che sprigiona tutta la sua energia di vita irradiando per ogni dove i suoi benefici raggi. Nella parte bassa dell’immagine, esattamente in corrispondenza del sole, è posta invece una semisfera che rappresenta il globo terrestre, dove tra l’altro, è facilmente riconoscibile la penisola italiana. Tra il sole in alto (Dio) e la Terra in basso (l’Uomo) l’autore fa emergere, armoniosamente disposte, tre figure di Angeli quasi a formare un tutt’uno in un circolo benefico che trova in Dio e nell’Uomo i protagonisti assoluti che però interloquiscono e interagiscono con la mediazione degli Angeli. Il primo angelo a sinistra penetra il sole con il braccio teso nel significativo atto di ricevere tutto quanto Dio ritenga di voler donare e trasmettere agli uomini. L’Angelo di destra rappresenta il collegamento necessario, l’anello di congiunzione tra il primo Angelo che prende da Dio e il terzo Angelo che, invece, trasmette all’Uomo i doni e il voleri di Dio. Questo terzo Angelo è quello
maggiormente messo in rilievo, posto in primo piano al centro della composizione, seduto sopra le nuvole, esattamente sotto il sole e sopra il globo terrestre. Ha la mano sinistra sul cuore a significare l’amore che tutto unisce e vivifica. Il braccio destro è teso invece verso la Terra con la mano aperta nell’evidente significato di trasmettere al mondo e agli uomini l’energia vitale di Dio, la sua volontà, i suoi doni… Ha scritto il Verginelli: “Nell’insieme l’opera vuole esprimere un concetto positivo che deve allietare i cuori, perché nella tradizione (e non solo cristiana) gli Angeli, quali messaggeri celesti, ci annunciano e ci rendono presente l’amore e la volontà di Dio… Ogni uomo nascendo viene affidato a un Angelo “custode” che ha il compito di accompagnarlo durante tutta la sua esistenza terrena, aiutandolo nei momenti più difficili e pericolosi”.

L’autore

L’artista Sergio Verginelli nasce a Roma il 4 maggio 1941.
La sua è una famiglia di artisti: lo zio Goffredo, noto scultore e medaglista fu insegnante in Accademia; il fratello Mario è architetto e pittore ed i fratelli Franco e Giancarlo poeti. Dopo diverse esperienze artistiche, Sergio Verginelli è approdato alla scultura, iniziando con un verismo classicheggiante, che ha successivamente abbandonato approdando ad un proprio stile che esalta il lirismo formale attraverso una sua personale ricerca. Nelle sue creazioni dà corpo alle immagini, sviluppandole e sostanziandole in una composizione armonica che dà loro un forte senso di libertà. E’ un’artista di grande sensibilità e qualità plastiche e il suo modellato è sempre ricco di sorprendente vena inventiva. Il suo lungo lavoro e la presenza con mostre personali e collettive in tutta Europa, lo proiettano tra i maggiori scultori italiani del nostro tempo.

Pregi

La grande cura nella ricerca di qualità e garanzia che viene riservata dalla Editrice Saie del Gruppo Editoriale San Paolo al settore delle opere d’arte acquisite da grandi artisti dei nostri giorni. Il denominatore comune si trova nel valore dell’autore, nel pregio dell’esecuzione e nella serietà della certificazione.
L’Editrice Saie ha da sempre privilegiato un percorso caratterizzato da un profondo rapporto di fiducia con i propri clienti a servizio dei quali continua a mettere a disposizione quel patrimonio di fede, passione e competenza che l’ha contraddistinta da sempre.

Codice prodotto: KANGEL

Scheda tecnica

Titolo dell'opera: Angeli Autore: Sergio Verginelli Tecnica: Bassorilievo in bronzo dorato Dimensioni del bassorilievo: Altezza cm 24 – Larghezza cm 17,5 Dimensioni del quadro: Altezza cm 52,50 – Larghezza cm 46,50 Tiratura: 999 esemplari numerati da 1/999 a 999/999. Certificazione notarile: Ogni copia è corredata da Certificato di autenticità firmato dall'artista con garanzia notarile Quadro: Il bassorilievo è montato su una cornice in ayus (pregiato legno africano) con doppio pass in shantung con cornicetta interna e copertura retro. Confezionamento: Il quadro, avvolto in un delicato panno, è contenuto in una scatola foderata in tnt nido d'ape con un ulteriore cartone esterno di protezione.

Opere in evidenza